Lancio del Botafumeiro

Botafumeiro di Cava de' TirreniCOME INCENSO, O DIO, SALGA A TE LA MIA PREGHIERA...

Su questo versetto del Salmo 141 trova la sua motivazione il "Lancio del Botafumeiro", l'incensiere più grande del mondo.
Ispirato all'antica tradizione in uso da secoli nella Cattedrale di Santiago di Compostella (Spagna),
presso il Santuario è possibile ammirare questo grande e raffinato oggetto di culto,
volto a significare - attraverso l'odore dell'incenso - la preghiera che sale da tutta la Chiesa a Dio Onnipotente e Misericordioso.

IL LANCIO DEL BOTAFUMEIRO AVVIENE IL GIORNO 13 DI OGNI MESE,
AL TERMINE DELLA MESSA VESPERTINA E DELLA PROCESSIONE CON LA RELIQUIA DI S. ANTONIO

e in altre occasioni particolari, tra le quali ricordiamo:
- Epifania del Signore (6 gennaio)
- Festa della Dedicazione del Santuario (15 marzo) 
- Lunedì in Albis
- Festa di S. Antonio (13 giugno)
- Solennità dell'Assunzione della B. V. Maria (15 agosto)
- Solennità di S. Francesco (4 e 5 ottobre)
- Solennità dell'Immacolata (8 dicembre)
- S. Stefano (26 dicembre)

Notizie sul Botafumeiro
Dal 2010 quello cavese è il più grande incensiere del mondo: le sue dimensioni sono di circa 1.60 m di altezza per oltre 70 kg di peso. Caricato con più di 13 kg fra carbone e incenso, il suo peso complessivo va ad attestarsi attorno agli 85 kg. È fuso in rame cesellato bagnato nell'argento e la sua velocità di discesa è di circa 80 chilometri l'ora.
È utilizzato poche volte l'anno, durante le celebrazioni liturgiche più importanti; per farlo oscillare, viene assicurato con una successione di nodi ad una corda di rilevante diametro, che scende da una carrucola ancorata al soffitto della navata. Poi con una particolare procedura, per la quale si adoperano dieci persone (il caposquadra che detta il tempo, un lanciatore e otto che manovrano le corde per controllarne l'oscillazione), i "Tiraboleros", appartenenti all'Associazione dei Portatori, si tirano alcune cime e il botafumeiro inizia la sua corsa, nel verso longitudinale, lungo il corridoio centrale del santuario, incensando tutta la chiesa.
Fonte: Wikipedia

Tu sei qui: Le Celebrazioni e gli Eventi Orario di preghiera Lancio del Botafumeiro